I rifiuti sono sempre lì

Come annunciato, ho lasciato passare i 5 giorni concessi dal Comune di Mesagne (Brindisi) al consorzio Arneo per ripulire dai rifiuti le sponde del Canale Reale (che lo stesso consorzio ha recentemente bonificato per quanto riguarda il letto del corso d’acqua).

Sottolineo che a oggi, 3 marzo 2017, la situzione è ancora quella segnalata lo scorso 24 febbraio: spazzatura frammista alle canne abbattute e cumuli di calcinacci, dove è segnalata la presenza di amianto.

Seguirò l’evolversi della situazione, ma prego fin d’ora la cittadinanza a non perdere di vista la questione, per evitare che si finisca magari con il non intervenire più, o con l’intervenire troppo lentamente: i rifiuti sono già rimasti esposti al vento e alla pioggia e, col passare del tempo, non possono che sparpagliarsi, rendendo più difficile la loro rimozione.

>>> Leggi l’articolo Cumuli di rifiuti comparsi in campagna, accanto al Canale Reale.
>>> Leggi la mia lettera aperta sulla valorizzazione della campagna e sui possibili itinerari lungo il Canale Reale.

This entry was posted in Piazzetta della cittadinanza attiva and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *